DE

CV

Kathrin Freienstein 
 

Costanza, Germania

con studio in VARESE

info@ak-architetti.com

Formazione
 

2016       Autorizzazione dell'Ordine Architetti e Ingegneri Canton Ticino  (Svizzera) n° 9055

 

2010       Iscrizione all'Albo dei Certificatori Energetici della Regione Lombardia al n° 6428

 

2003       Iscrizione all’Albo degli Architetti di Varese  (Italia) al n° 2071

 

1992       Iscrizione all’Albo degli Architetti di Baviera (Germania) al n° 0171.384 

 

1986-89  RWTH Politecnico (Prof. W. Döring)    Aquisgrana / Germania (laurea dott. Ing. arch.)

 

1985-86  ETH Politecnico Federale (Prof. H.Tesar)  Zurigo / Svizzera

 

1983-85  Università Tecnica di Monaco (Prof. Th. Hugues)  Monaco / Germania

 

1983        Maturità classica    Würzburg / Germania

 

Esperienze lavorative
 

Dal 2014  AK architetti    socio fondatore e unico titolare

 

2005-14   AK architetti - studio associato Socio fondatore con dott. arch Alessandro                                    Paternostro     

 

Dal 1999 Inizio attività come libero professionista a Varese

 

Dal 1992 Inizio attività come libero professionista a Francoforte, Hannover, Stoccarda.

 

Lingue
 

Tedesco madrelingua 

 

Italiano  bilingue

 

Inglese  professionale completo

 

 

Pubblicazioni
 

2001      “DachLandStadt” [tetto paesaggio città] DBZ, Deutsche BauZeitschrift [rivista tedesca                 di architettura].

                      

2001       L’articolo e il progetto “Onde del Paesaggio” nel libro: “Cinque Progetti sul                                    Futuro dell’EXPO” a cura di Roberto A. Cherubini Artefatto Edizioni (casaeditrice)200.

 

2000       Il capitolo “n” nel libro: Architettura Fondazione Costruzione” a cura di Alessandra                      De Cesaris Artefatto.

 

2000       “Cinque progetti per il dopo-Expo” area 53, rivista di architettura                                                     e arti del progetto novembre/dicembre.                 

 

dal '99      Participazioni a diversi workshop in collaborazione con le Università degli Studi di                     Roma “La Sapienza Dipartimento di Caratteri degli Edifici e                                                             dell’Ambiente (DICEA) e a Amburgo-Buxtehude.